Renzi e il Mossad, D’Alema: “Mai detto che è una spia”

Renzi e il Mossad, D’Alema: “Mai detto che è una spia”

Il temaè quello del presunto complotto, raccontato dal Fatto Quotidiano, per far cadere l’ad di Eni Claudio Descalzi e delle presunte manovre ordite per accusare il premier di aver ricevuto finanziamenti dal Mossad, il servizio segreto israeliano. Il personaggio coinvolto è Massimo D’Alema a cui, il 16 marzo, il Corriere della Sera ha attribuito una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.