Regeni, software di Mosca per trovare la verità al Cairo

I tecnici cercano di recuperare le immagini delle telecamere della metro con i fotogrammi che ritraggono ancora in vita il ricercatore italiano
Regeni, software di Mosca per trovare la verità al Cairo

Caccia finale ai carnefici di Giulio Regeni. La missione della procura di Roma al Cairo acquisirà tutto il registrato del sistema di videosorveglianza della Linea 2, dalle 19 alle 21 del 25 gennaio 2016. Immagini che finiranno in 32 hard disk – grazie ad un software di una società di Mosca – dentro cui gli […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.