Raggi, reginetta del facile buon senso

Raggi, reginetta del facile buon senso

Virginia Raggi è la reginetta del buon senso, e il buon senso è come l’amatriciana: a Roma piace “sia a destra che a sinistra”. È già di parecchie lunghezze avanti ai concorrenti nei sondaggi. Intanto, lo diciamo solo perché il tema è divenuto di prorompente attualità, ha già partorito. Quanti punti valga una gravidanza è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.