Raggi e Appendino: “Se vince il Sì niente seggio in Senato”

Raggi e Appendino: “Se vince il Sì niente seggio in Senato”

La promessa è solenne: se passasse la riforma costituzionale, Virginia Raggi e Chiara Appendino rinuncerebbero al posto nel nuovo Senato. Le due sindache di Roma e Torino lo hanno annunciato ieri sul blog di Grillo, anche se – a onor del vero – solo Raggi lo dice esplicitamente, mentre Appendino dice che “dedicare un giorno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.