Privacy un par di palle

Siccome chiodo scaccia chiodo, è prontamente scomparso dalla scena politica e mediatica il decreto Orlando – poi in gran parte rinnegato dallo stesso ministro e firmatario – che impone agli inquirenti di riassumere il “contenuto” delle intercettazioni, onde evitare che i giornalisti e soprattutto i cittadini elettori vengano a conoscenza delle trascrizioni, e proibisce il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.