Prescritti corsari

In Italia le bugie dei politici hanno le gambe lunghissime. Ma non infinite. Prima o poi s’incaricano di sbugiardarle non i giornalisti, che sarebbero pagati per questo, ma i fatti. Da mesi, ogni volta che in un dibattito tv si parla di un arrestato o di un indagato del Pd (praticamente sempre), la risposta del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.