Politics fa flop e c’è già chi vuole chiuderlo

Nel mirino - Il sindacato Usigrai: “Chi paga il fallimento?” Il renziano Anzaldi: “Strategia suicida”. Il Codacons: “Basta!”
Politics fa flop e c’è già chi vuole chiuderlo

“Adomande precise, risposte precise: chi paga il flop di Politics?”. Inizia e finisce qui la nota diffusa ieri pomeriggio dall’Usigrai. Al sindacato dei giornalisti Rai gli ascolti delle prime due puntate del nuovo talk show, condotto da Gianluca Semprini, bastano e avanzano per chiedere il conto. La settimana scorsa la trasmissione aveva tenuto davanti al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.