Gratteri: “Per battere le mafie, la politica deve smetterla con l’ipocrisia”

Il magistrato, nel suo ultimo libro oggi in uscita, spiega perché – fra errori e falsi eroi – la criminalità non è sconfitta
Gratteri: “Per battere le mafie, la politica deve smetterla con l’ipocrisia”

Le mafie riciclano e investono. I loro soldi fanno gola a tanti. Entrano con una facilità impressionante nell’economia legale. Ci sono paradisi fiscali che custodiscono e proteggono i soldi della droga, eludendo le indagini che cercano di far luce sui capitali mafiosi. Londra è una delle piazze finanziarie più importanti con una ventina di centri […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.