“Ottomila case sfitte ma fino al 2008 i sindaci erano costretti a costruire”

Il primo cittadino, le polemiche con la Regione, gli impegni
“Ottomila case sfitte ma fino al 2008 i sindaci erano costretti a costruire”

“Ottomila case sfitte su 160 mila abitanti. Ma per decenni a Livorno si è continuato lo stesso a costruire. Adesso, però, dobbiamo dire basta, stop al consumo del territorio. Sennò poi succedono tragedie”, Filippo Nogarin è nel suo ufficio. La camicia bianca sulle spalle quadrate, ma per colpi come questi non basta un fisico da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.