Oggi in Cdm Orlando “ottiene” il decreto sulle intercettazioni

Oggi in Cdm Orlando “ottiene” il decreto sulle intercettazioni

Oggi il Consiglio dei ministri vara il decreto sulle intercettazioni, che cambia la disciplina che le regola. Il procuratore generale avrà il compito di custodire le intercettazioni in un archivio riservato. Gli ufficiali di polizia giudiziaria non potranno più trascrivere solo le notizie utili a fini dell’inchiesta e il pubblico ministero dovrà selezionare quelle che […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.