Non serve a nessuno un’Authority senza autorità

  “Molti dei gruppi editoriali vedono al loro interno azionisti con forti interessi in settori come l’energia, le costruzioni, il credito e le assicurazioni, i servizi autostradali, l’auto, dove le politiche pubbliche giocano un ruolo fondamentale” (da “Notizie S.p.A – Pluralismo, perché il mercato non basta” di Michele Polo – Laterza, 2010)   Tra il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.