» Mondo
lunedì 20/03/2017

Noi siamo l’Albania del dittatore Hoxha

Una frase pronunciata a caso da Matteo Salvini, in uno dei suoi pronunciamenti a caso, invocava “i confini come li facevano una volta” (evidente nostalgia della sentinella con la baionetta). Gli ha fatto eco il presidente polacco Kaczynski che ha lottato fino all’ultimo, nel corso del recente summit europeo, per impedire che il polacco Donald […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Gli italiani sono a rischio rapimenti e violenze

Cultura

“Attenti, non si umilia così il poeta Charles Baudelaire”

Un popolo fiero tradito e trafitto nell’orgoglio
Mondo
Il commento

Un popolo fiero tradito e trafitto nell’orgoglio

di
Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×