“Noi casalesi senza polizia, ho solo 5 vigili”

Renato Natale - Il sindaco della città dei boss di “Gomorra” che perde la Squadra mobile
“Noi casalesi senza polizia, ho solo 5 vigili”

“La chiusura della sede della Squadra mobile a Casal di Principe è molto grave, voglio credere alle rassicurazioni che parlano di un disguido tecnico-burocratico, ma invito lo Stato a fare presto, a non lasciarci senza quel presidio”. Renato Natale è il sindaco anticamorra di Casal di Principe (Caserta), quartier generale dei boss Antonio Iovine, Francesco […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.