Nardella regala Firenze al Sì. “Deroga ad hoc per Matteo”

La concessione del sindaco consente l’uso di Piazza della Signoria nei 3 giorni prima del voto
Nardella regala Firenze al Sì. “Deroga ad hoc per Matteo”

Firenze si offre al partito democratico. O meglio, il renzianissimo sindaco Dario Nardella apre Piazza della Signoria per la chiusura della campagna referendaria nei tre giorni precedenti al 4 dicembre. E lo fa con una concessione al regolamento che disciplina tra le altre cose anche l’uso degli spazi pubblici della città. Succede oggi, come succedeva […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.