Motoscafi e contrabbando: e dove sarebbe la prova?

Caro Furio Colombo, c’era stato un po’ di silenzio dopo le drammatiche dichiarazioni contro i “nuovi pirati”, le Ong che salvano i profughi in mare. Adesso una inchiesta accurata ha svelato che motoscafi veloci e costosissimi si dedicano persino al contrabbando di sigarette. Eric   È una narrazione curiosa che compare su diversi giornali quasi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.