» Economia
mercoledì 20/12/2017

Millantò prestito per il pm di Arezzo, condannato ex agente

Millantò prestito per il pm di Arezzo, condannato ex agente

Sono stati condannati a tre anni ciascuno l’ex poliziotto della procura di Arezzo Antonio Incitti e sua moglie Marta Massa, accusati di essersi fatti dare 50mila euro da un imprenditore sostenendo che sarebbero serviti all’allora sostituto procuratore Roberto Rossi (oggi procuratore capo) per comprare un appartamento. L’inchiesta era stata trasferita a Genova per competenza territoriale […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Vignette

Fatto a mano di Natangelo del 20/12/2017

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×