Mélenchon “populista rosso” schianta Hamon

Il candidato della sinistra supera nei sondaggi il repubblicano Fillon e oscura l’esponente del Partito socialista
Mélenchon “populista rosso” schianta Hamon

Nella pazza campagna presidenziale francese è arrivato il momento di Jean-Luc Mélenchon. Con François Fillon, il Républicain, impelagato nel Penelopegate e Benoît Hamon, il socialista, abbandonato dai suoi, il leader della France Insoumise si sta conquistando il ruolo di terzo uomo. Negli ultimi sondaggi il candidato degli “indomiti” raccoglierebbe il 18-19% al primo turno del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.