» Mondo
venerdì 09/06/2017

May senza più maggioranza. Gran Bretagna all’italiana

Governo difficile - Il partito conservatore della premier ottiene il maggior numero dei voti, ma non sarebbero sufficienti per un esecutivo stabile. L’Ukip senza seggi
May senza più maggioranza. Gran Bretagna all’italiana

Theresa May era avanti ieri sera nei primi exit poll delle elezioni politiche britanniche, ma con un numero di seggi probabilmente non sufficiente per formare un governo stabile. 314 i parlamentari conservatori, a 12 dalla maggioranza assoluta; Labour a 266; l’Ukip non ottiene seggi. Occhi puntati sui 110 marginal seats, quelli dove il distacco fra […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Il modello Asti: ogni candidato ha dietro la banca

Mondo

Effetto contro-Brexit Londra spaventata sceglie l’incertezza

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”
Mondo
Il dossier

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”

di
Macron complotta, Sarko spia: vive la France!
Mondo
Il personaggio

Macron complotta, Sarko spia: vive la France!

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×