» Mondo
mercoledì 19/04/2017

May giugno che mai. La scelta di Theresa: “Uniti per la Brexit”

La premier annuncia il voto a sorpresa per raddrizzare l’economia e sconfiggere laburisti e nazionalisti
May giugno che mai. La scelta di Theresa: “Uniti per la Brexit”

La sorpresa. Una decisione improvvisa e del tutto inaspettata. Per mesi, da quando nel luglio dell’anno scorso Theresa May è entrata al n. 10 di Downing Street, la prima ministra ha sempre detto che non avrebbe indetto elezioni anticipate prima della scadenza naturale nel 2020, perché – testuali parole – “il Paese ha bisogno di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Le urne con il terrore dentro. “Fillon nel mirino del jihad”

Mondo

“Buttate via i sondaggi, sono meglio le equazioni”

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×