Marcon (Si) contro l’invio di armi in Arabia Saudita

Marcon (Si) contro l’invio di armi in Arabia Saudita

“Apprendiamoda fonti di stampa che in questi giorni il ministero della Difesa ha imbarcato dal porto di Piombino automezzi e blindati militari per delle esercitazioni belliche nella penisola arabica. È un’iniziativa gravissima: l’Arabia Saudita è coinvolta in Yemen in una guerra sanguinosa, è sotto il banco d’accusa dalle Nazioni Unite per la violazione dei diritti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.