Manovra, la doppia incognita: pensioni ridotte e nuove tasse

Manovra, la doppia incognita: pensioni ridotte e nuove tasse

Oggi il governo deve rispondere alla Commissione europea nel tentativo di evitare una procedura di infrazione per debito eccessivo innescata dalla legge di Bilancio. Missione ancora più ardua dopo che ieri le prime audizioni parlamentari sul testo hanno confermato molti dei rilievi avanzati da Bruxelles. Giuseppe Pisauro, presidente dell’Ufficio parlamentare di Bilancio, l’autorità indipendente sui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.