Mail box

  Il grande bluff della Bonino candidata a sinistra Permettetemi di ricordare che, agli occhi di chi si ritiene di sinistra, i meriti dei radicali non vanno molto oltre la mobilitazione pro-divorzio degli anni Sessanta che portarono alla legge approvata da altre forze, allora parlamentari, effettivamente di sinistra. Anzi, il maggiore merito secondo l’italiano medio, cioè […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.