Mail box

In Russia diritti negati anche ai testimoni di Geova Lo stato dei diritti in Russia è da tempo noto, però almeno dei giornalisti minacciati e uccisi, dei politici di opposizione arrestati si parla ampiamente nei notiziari. Il “zitti e Mosca” si sta applicando infatti a un’altra persecuzione: la messa al bando dei testimoni di Geova come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.