M5s, espulsi riammessi: “È un partito, regole nulle”

L’ultimo caso a Napoli. Il Tribunale scrive: “Il Non-Statuto è uno Statuto”
M5s, espulsi riammessi: “È un partito, regole nulle”

Un’ordinanza che mina un dogma, quello della diversità a 5Stelle. E che conferma come le vecchie regole siano un vestito troppo stretto per il M5s. Giovedì il tribunale civile di Napoli ha sospeso le espulsioni di 20 attivisti napoletani, perché adottate con un regolamento che i giudici bollano come inefficace. Precisando poi che “il Non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.