L’Italia del Censis che non investe ma “regge”

Il 50° Rapporto - De Rita al passo d’addio con i numeri di un Paese che non fa figli e premia le rendite
L’Italia del Censis che non investe ma “regge”

Un’Italia che non investe. Né sui figli – siamo sotto la soglia choc dei 500.000 bambini all’anno – né dal punto di vista economico, nonostante i tassi più bassi di sempre. Un Paese di rentier, con una liquidità enorme – abbiamo flussi di cash sui conti correnti per 114,3 miliardi di euro – che resta […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.