Lettera al governo e a Salvini: “Ridate la scorta a Ingroia”

Sicurezza - Barbara Spinelli promuove una iniziativa per l’ex pm della Trattativa Stato-Mafia: aderiscono Caselli e Grasso, Marescotti e Ovadia
Lettera al governo e a Salvini: “Ridate la scorta a Ingroia”

Una lettera al governo e al ministro dell’Interno Matteo Salvini chiede di ripristinare la scorta all’ex pm Antonio Ingroia, oggi avvocato. L’ha scritta Barbara Spinelli, eurodeputata del gruppo Gue/Ngl (Sinistra unita/Verdi nordici) e fra i primi firmatari troviamo Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, l’ex procuratore di Palermo e Torino Gian Carlo Caselli, lo storico dell’arte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.