Le fiamme divorano la scritta “Dux” sul monte Giano

Le fiamme divorano la scritta “Dux” sul monte Giano

Le fiamme hanno semi-distrutto la storica scritta “Dux”, arrampicandosi lungo la parete ovest del Monte Giano, nel Comune di Antrodoco (Rieti), su cui svetta dal lontano 1939, l’anno in cui gli allievi della Scuola delle Guardie Forestali di Cittaducale la composero con oltre 20 mila abeti per rendere omaggio a Benito Mussolini. Il fuoco gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.