La Ue, le fake news, le elezioni e Orwell

La Ue, le fake news, le elezioni e Orwell

L’Unione europea,come si sa, non teme nulla, eccetto le elezioni negli Stati che ne fanno parte. Siccome è da qualche anno che, a parer loro, vanno quasi tutte male, i burocrati bruxellesi devono trovare non un modo di vincerle, ma qualcosa o qualcuno a cui dare la colpa: è a questo fine che da mesi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.