» Mondo
martedì 04/04/2017

La strage di San Pietroburgo e l’“attentatore perfetto”

Bomba rudimentale in metrò, 11 morti e 47 feriti. Disinnescato un secondo ordigno. Ricercate due persone, l’Isis festeggia sul web
La strage di San Pietroburgo e l’“attentatore perfetto”

Volti e corpi insanguinati, vestiti strappati. Almeno undici persone morte e 47 ferite, di cui sei in gravi condizioni. L’esplosione di ieri nella metropolitana di San Pietroburgo ha fatto di nuovo sprofondare la Russia e il mondo nell’incubo del terrorismo. A provocare la strage è stato un ordigno esploso su un treno che viaggiava sulla linea […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
La Cattiveria

La Cattiveria del 04/04/2017

Mondo

La pista del Terrore e la strategia “zarista” tra paura e rabbia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×