La sincerità bugiarda di Renzi

Il pregiudizio più grave del quale devono fare ammenda gli antipatizzanti di Renzi che hanno modo di leggere il suo Avanti riguarda la sua presunta insincerità. Perché stando al libro, se bugiardo è chi mente sapendo di mentire, chi non dice quello che pensa o non pensa quello che dice, Renzi non è affatto il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.