La Rai se ne frega del capo della security in conflitto d’interessi

La Rai se ne frega del capo della security in conflitto d’interessi

Come rivelato dal Fatto Quotidiano e come stigmatizzato da una delibera dell’Autorità Anticorruzione, la Rai ha assunto Genséric Cantournet al vertice della struttura della sicurezza interna dopo aver richiesto un parere ai cacciatori di teste della Salvia, Cantournet & Partners, una società di cui fa parte il padre di Genséric. Forse esistono pochi conflitti di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.