“La Raggi blocchi il progetto d’inversione rapida dopo San Giovanni. È un regalone ai costruttori”

Gaetano Tancredi - L’ex consulente tecnico dei cantieri: “Se partono i lavori il Comune avrà le mani legate”
“La Raggi blocchi il progetto d’inversione rapida dopo San Giovanni. È un regalone ai costruttori”

La nuova sindaca di Roma Virginia Raggi ha i giorni contati per decidere cosa fare con la Metro C se non vuole restare stritolata anche lei dal giochino dei costruttori. Finora i politici hanno sempre detto sì, come fossero una cosa sola con il consorzio Metro C, cioè Caltagirone, Astaldi e coop rosse. C’è un’inchiesta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.