» Mondo
venerdì 16/12/2016

La parabola di Hakim, l’“emiro” di Francia mente dell’attacco a Charlie ucciso dal drone

Il numero 1 - Sarebbe stato lui a coordinare gli attacchi in Tunisia e a Parigi anche nel 2015
La parabola di Hakim, l’“emiro” di Francia mente dell’attacco a Charlie ucciso dal drone

Sono pronto a farmi esplodere, a mettermi addosso la dinamite. Uccidiamo tutti gli americani. Siamo mujaheddin, vogliamo la morte, vogliamo il paradiso”. Boubaker el Hakim pronuncia queste parole nel marzo 2003 a un giornalista francese della radio Rtl che lo ha incontrato in un campo di addestramento per jihadisti in Iraq. Poco tempo dopo, il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

“Idlib nuova Aleppo nessuno può fermare questa guerra”

Mondo

Il Cairo: “Tracce di esplosivo sulle vittime del jet Egyptair”

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”
Mondo
Il dossier

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”

di
Macron complotta, Sarko spia: vive la France!
Mondo
Il personaggio

Macron complotta, Sarko spia: vive la France!

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×