La festa patronale pagata dal clan: sciolto per mafia Valenzano

La festa patronale pagata dal clan: sciolto per mafia Valenzano

Quellamongolfiera, e la festa patronale tutta, era sponsorizzata da una famiglia ritenuta vicina a una clan della mafia pugliese. Succede nell’agosto del 2016. Ieri, il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti ha deliberato lo scioglimento per infiltrazioni mafiose del comune di Valenzano in provincia di Bari. Il provvedimento è arrivato dopo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.