La Confindustria diserta l’assemblea e il Sole fa sciopero

Psicodramma - Boccia manda un funzionario a votare per Fossa presidente, i giornalisti non trovano nessuno a cui chiedere conto
La Confindustria diserta l’assemblea e il Sole fa sciopero

Una resa e una fuga. Il presidente della Confindustria Vincenzo Boccia diserta l’assemblea del Sole 24 Ore, di cui è l’unico azionista significativo, e manda il funzionario Antonio Matonti a far eleggere Giorgio Fossa presidente con il 99 per cento dei voti. Pronto a farsi intervistare domenica sera su La7 da Giovanni Minoli, voce di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.