La composta assenza della first lady Agnese

La composta assenza della first lady Agnese

C’è una ragione perché ricordiamo il suo cognome oltre il nome di battesimo. E il motivo è che Agnese Landini è riuscita a conservare la propria identità nonostante un compagno così straripante ed eccessivo. È parsa premurosa verso di lui, egocentrico e perciò abituato alla solitudine dei narcisi, ma mai adorante. Non è una dote […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.