La Cassazione: “Stop a tassazione agevolata per alberghi religiosi”

La Cassazione: “Stop a tassazione agevolata per alberghi religiosi”

Giro di vite della Cassazione sulle concessioni facili e immotivate di sconti fiscali per le strutture alberghiere, hotel o pensionati che siano, gestite da enti religiosi o non profit. Queste strutture se vogliono godere di tassazione agevolata, devono offrire prezzi “significativamente ridotti” rispetto a quelli di mercato, altrimenti alterano il “regime di libera concorrenza” e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.