La campagna elettorale più social di sempre fu nel 1948

Il 18 aprile di 70 anni fa il voto che decise la storia dell’Italia contemporanea, una battaglia combattuta su temi ancora attuali che mobilitò milioni di persone in uno sforzo comunicativo da far invidia al web
La campagna elettorale più social di sempre fu nel 1948

Ancora echeggiano nell’etere ed in rete gli echi delle promesse e dei programmi delle elezioni del 4 marzo che già si annuncia all’orizzonte la prospettiva di un nuovo ricorso alle urne per uscire dall’empasse, risultato di una infelice legge elettorale ed un elettorato tripartito in fronti apparentemente inconciliabili. Ed è nell’attesa o nella minaccia di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.