La Camera saluta il giurista Napolitano: “Idee diverse”

L’ultimo omaggio a Montecitorio. L’ex presidente della Repubblica: “Evitammo di vederci per la riforma costituzionale, ma eravamo amici”
La Camera saluta il giurista Napolitano: “Idee diverse”

A salutarlo per l’ultima volta c’erano il premier, un ex presidente della Repubblica e tanta sinistra. E poi la gente, non moltissima, in maglietta e occhi ovviamente spalancati dentro il Palazzo. In un pomeriggio torrido, Montecitorio (ri)apre per la camera ardente di un suo ex vicepresidente, Stefano Rodotà: più volte deputato, ma soprattutto giurista e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.