» Cultura
venerdì 29/07/2016

Kiks numero 54, prima o poi tutti passano da qui

Kiks numero 54, prima o poi tutti passano da qui

Siamo arrivati al numero 54 della prestigiosa serie Dj Kicks, iniziata nel lontano settembre 1995 con Cj Bolland. Rigorosamente mixata, è da sempre l’occasione per testare l’eclettismo dei dj e produttori emergenti: ci sono passati Chicken Lips, Four Tet, Hot Chip, James Holden, Apparat, Digitalism, Maceo Plex e Moodymann. Insieme a Late Nite Tales, Fabric, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Dj Shadow, il pioniere elettronico è fuori ombra

Cultura

Joan Thiele, un talento italiano da non far scappare

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×