Invoca il golpe in aula, deputato di Alba Dorata rischia l’arresto

È caccia all’uomoin Grecia: la polizia intende arrestare con la pesante accusa di tradimento il deputato del partito filo-nazista greco Alba Dorata, Constantinos Barbarousis, che in aula – durante il dibattito sulla sfiducia presentata dal partito di opposizione Nea Dimokratia contrario all’accordo sul nome della Macedonia – ha chiesto all’esercito di ribellarsi e attuare un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.