Incontri segreti e firme false: Ubi, il regno parallelo di Bazoli

Il mondo reale - Nell’inchiesta il disprezzo delle regole dei banchieri disposti a tutto per mantenere il potere: “Massiah l’unica forza vera”
Incontri segreti e firme false: Ubi, il regno parallelo di Bazoli

L’inchiesta su Ubi Banca della Procura di Bergamo è un grande romanzo italiano del potere. Mostra in presa diretta come i potenti aggirino le regole, le considerino ostacoli da superare. Concorrenza e libero mercato, proclamati a parole, nei fatti diventano impicci di cui liberarsi. Anche portando deleghe false nelle assemblee, per vincerle. Le carte delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.