In 5 anni finiti sotto sequestro per mafia 110 stabilimenti

“In Italia negli ultimi 5 anni sono stati oltre 110 gli stabilimenti balneari sequestrati alla mafia. Da nord a sud d’Italia, passando da Roma”. Questa l’analisi contenuta in un dossier dei Verdi sulla cementificazione delle spiagge. Tra i motivi che hanno portato in questi anni la procura distrettuale antimafia ad occuparsi di queste strutture “in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.