Il sequestro Martina

Noi vorremmo qui esprimere la nostra più sentita solidarietà all’autoreggente del Pd Maurizio Martina che non tutti lo sanno, ma è stato vilmente sequestrato dopo la strage del 4 marzo dalle Brigate Renziane, che da un mese lo tengono proditoriamente in ostaggio nella prigione del popolo di Largo del Nazareno. Qui il prigioniero politico viene […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.