Il Senato domanda, il governo tace. Ignorato il 75% delle interrogazioni

Anche tre anni di attesa per avere risposta
Il Senato domanda, il governo tace. Ignorato il 75% delle interrogazioni

Sarebbero un importante strumento di controllo sul governo, ma le interrogazioni parlamentari non servono praticamente a nulla. Perché a fronte di circa 30 mila richieste nelle ultime tre legislature al Senato, appena una su quattro ha ricevuto risposta. Dopo un’attesa lunghissima, a volte estenuante. Le statistiche sull’azione ispettiva dei senatori italiani negli ultimi 10 anni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.