Il Riesame libera Modesto, il calciatore accusato di usura

Il Riesame libera Modesto, il calciatore accusato di usura

È stato scarcerato il calciatore Francesco Modesto, arrestato a fine agosto nell’ambito dell’inchiesta “Lacqueo” della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame accogliendo la richiesta dell’avvocato del calciatore, Leo Sulla, secondo cui il suo assistito non sarebbe il finanziatore dei prestiti a “strozzo” concessi dal clan Lanzino-Cicero di Cosenza. Dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.