Il Montepaschi all’ultimissima spiaggia per scongiurare la nazionalizzazione

Il buco di Siena - L’ad Marco Morelli insiste con la carta del risanamento privato
Il Montepaschi all’ultimissima spiaggia per scongiurare la nazionalizzazione

Il vertice di Mps, nominato dal governo Renzi in ossequio ai desideri di Jp Morgan, si ostina a perseguire il risanamento privato, che per la banca d’affari americana e la sua spalla italiana, Mediobanca, vale ben 480 milioni di commissioni, quasi quanto l’intero valore della banca in Borsa. Il consiglio di amministrazione di Mps ieri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.