Il mondo delle pensioni e la “colpa” dei pensionati

Caro Furio Colombo, ascoltando e riascoltando telegiornali e dibattiti mi sono reso che siamo uno strano mondo: disprezziamo il lavoro e lo paghiamo il meno possibile. Poi troviamo indecoroso che così tanti ricevano pensioni così piccole. Tutti condannano e nessuno si chiede perché. Novella   L’Osservazionecoglie nel segno. Mediamente non passano più di due mesi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.