Il Giglio Oscuro che trama fra spari, Etruria e generali

Poteri - Da Carrai all’imprenditore Bacci, da Denis al giro delle logge passando per Finanza e papà Boschi: tutti i renziani finiti nei guai
Il Giglio Oscuro che trama fra spari, Etruria e generali

  Denis Verdini Senatore Storico esponente di Forza Italia, l’ex macellaio di Fivizzano reinventatosi banchiere, è per anni scudiero fedele del Cavaliere dal quale poi si distaccherà per avvicinarsi all’ex premier di Rignano sull’Arno. Tra i promotori del “patto del Nazareno”, lascia Silvio Berlusconi per fondare in Parlamento il gruppo di Ala, stampella atipica del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.