Il “film” dei perdenti: le trame nazarene di B. e Matteo (Renzi)

Lo schema dell’ex Cavaliere: un governo di centrodestra non guidato da Salvini e con il “partito” del giglio magico
Il “film” dei perdenti: le trame nazarene di B. e Matteo (Renzi)

Silvio Berlusconi “regista”, come ha rivendicato in un video subito dopo le elezioni? Al massimo del “film dei perdenti”, spiega una fonte di rango del centrodestra. Un film cioè che rischia di non essere mai girato, ché posa su basi pasticciate o, se volete, troppo politiciste di fronte alla gigantesca onda del voto di domenica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.